Featured Posts

Autogru e piattaforme aeree

Il noleggio di autogru o di piattaforme aeree è davvero molto diffuso perchè questi strumenti risultano assolutamente necessari in ogni tipologia di industria e di cantiere edile, in tutti quei luoghi...

 

Traslochi a Roma, come organizzarsi

Posted on : 14-12-2012 | By : admin | In : Trasporti

0

Quando si decide di organizzare un trasloco è utile rivolgersi ad una ditta di traslochi, soprattutto in una città grande e piena di confusione come Roma. La prima cosa da pensare è quella di organizzare l’imballaggio dei materiali e riempire gli scatoloni per poi trasportarli nella nuova casa. Prima di tutto occorre procurasi l’occorrente e il necessario per iniziare da subito ad inscatolare il materiale.

Quando si sceglie di richiedere l’aiuto di una ditta di traslochi a Roma sarà questa ditta ad occuparsi dell’imballaggio. Anche se manca molto al trasloco è meglio iniziare a inscatolare tutto ciò che si crede di non utilizzare nei mesi precedenti il trasloco.
Prima di tutto occorre prestare molta attenzione a non superare i 20 chilogrammi di peso per ogni scatolone ricordandosi sempre che i libri sono molto pesanti e gli scatoloni che possiedono questo materiale spesso superano molto facilmente questo limite.

Gli scatoloni dovranno poi essere riempiti con gli abiti della scorsa stagione.
Per prima cosa è utile svuotare tutta la cantina e il vostro solaio con la roba vecchia e che non si usa più da tempo, fate una cernita, una parte buttatela, una parte datela via e un’altra parte inscatolatela per il trasloco.

Svuotate anche il garage sbarazzandovi di tutti gli oggetti ingombranti e non che sono li da anni e che nemmeno vi ricordavate di avere, infine riponete tutto da una parte e chiedete al trasfocatore di aiutarvi con lo sgombero, moltissime ditte infatti molto spesso possono offrire anche questo servizio supplementare.


Tags:, ,

Comments are closed.