Featured Posts

Viaggi in Abruzzo

L’Abruzzo è una delle regioni più eclettiche che la nostra penisola possieda, una regione capace quindi di soddisfare le esigenze di qualunque turista. Un viaggio in Abruzzo potrebbe essere l’occasione...

 

Arredamento vintage

Posted on : 29-03-2011 | By : admin | In : Arredamento

0

Con il crescente numero di negozi di arredamento in franchising sorgono per noi molte possibilità di acquistare dei mobili di ottima fattura ad un prezzo veramente molto basso con cui poter arredare le nostre case seguendo il nostro stile preferito. Questa condizione ha però anche un rovescio della medaglia. Dove va a finire infatti l’originalità?

Coloro che desiderano una casa arredata in modo originale dovrebbero affidarsi piuttosto allo stile di arredamento vintage, uno stile di arredamento che può essere creato uscendo dai normali canali in franchising di vendita dei mobili e penetrando in un mondo fatto di atmosfere lontane nel tempo, di ricordi, di importanti nomi del design mondiale e di creatività.

È possibile scegliere di arredare la propria casa con mobili in stile vintage degli anni’50 caratterizzati da colori pastello, forme bombate e da una grande funzionalità. La casa si colora così di atmosfere allegre e divertenti che sembrano uscite direttamente dai vecchi telefilm americani o dai musical più famosi di tutti i tempi. Coloro che amano i colori ancora più accesi possono invece scegliere i mobili vintage in stile anni ’60 caratterizzati da tinte brillanti e fluorescenti. Sono gli anni della pop art che dilaga sia nell’arredamento che nell’arte e che colora le case di allegria e di grande originalità.

Coloro che amano invece le case arredate in stile high tech ma che allo stesso tempo non vogliono rinunciare a forme innovative possono senz’altro rivolgere la loro attenzione allo stile di arredamento anni ’70 che prevede un mix di accessori tecnologici con mobili e complementi di arredo sobri ma pur sempre colorati e caratterizzati da motivi geometrici che sono parte integrante della storia del design mondiale.

Lo stile di arredamento vintage infine viene incontro anche alle esigenze di tutti coloro che non vogliono rinunciare allo stile di arredamento moderno ma che vogliono arricchirlo di pezzi capaci di omogeneizzarsi all’ambiente offrendo però un pizzico di originalità in più. I mobili degli anni ’80 e degli anni’90 riescono benissimo in questa impresa perchè sono mobili essenziali e minimali proprio come quelli del nostro arredamento moderno ma sono molto più innovativi da un punto di vista estetico offrendo così quel pizzico di estro in più che, ammettiamolo, non fa mai male.

Per idee e consigli sull’arredamento vintage vi consigliamo di visitare: http://www.arredamentovintage.com


Tags:, , , , , , ,

Comments are closed.